For Cerrano Charter subscription and join to AdriaPAN see "How to Join" above/ Per la sottoscrizione della Carta di Cerrano, che consente l'adesione ad AdriaPAN, vedi "How to Join" sopra.
__________________________________________________

5 July 2012

PANforAMaR a new AdriaPAN project for a AII call


The AMP “Torre di of Cerrano”, in regional cooperation (Macro Region Adriatic-Ionian), responded to the Call for Proposal 2012 of AII  (Adriatic Ionian Initiative).
The call, opened on March 19th,  expired on June 18th.
The partners are all members of "AdriaPAN" (subscribers of “Charter of Cerrano), which has the recognition by the AII as a major promoter of the network of protected areas.
The AII has granted the opportunity to use their logo for the network's activities of AdriaPAN.
The project title is PANforAMaR, the acronym that stands for Protected Areas Network for Adriatic Macro Region.

Although the project structure has its own reason for being autonomous, is closely linked to the project "AdriaPAN Secretariat" of MedPAN, which would  integrate with the same goals but with different instruments.
The objectives are to promote eco-tourism or sustainable tourism, through communication tools such as social networks and web sites for '"AdriaPAN Secretariat" and meetings, workshops, courses, seminars for PANforAMaR.
The two projects are thus united by the common purpose of promoting the so-called "greeneconomy" with communication tools that reach a large audience, both through multimedia tools through meetings among the various stakeholders.
So part of the project is PANforAMaR co-funded by the project "AdriaPAN Secretariat", sponsored by MAVA MedPAN (Foundation for Nature), the Foundation Prince Albert of Monaco and FFEM (French funds for the environment).
It was possible to join the two projects because only PANforAMaR will make use of European funds
.

.
L' AMP Torre del Cerrano, nell'ambito della cooperazione regionale (Macro regione Adriatico-Ionica), ha risposto alla Call for Proposal 2012 dello AII  (Adriatic Ionian Initiative).
Il bando, aperto il 19 marzo, è scaduto il 18 giugno.
I partner del progetto sono tutti aderenti di “AdriaPAN” (sottoscrittori della Carta di Cerrano), che ha il riconoscimento da parte dello AII  come il maggiore promotore della rete delle aree protette.
Lo AII ha concesso l'opportunità di usare il proprio logo per le  attività della rete AdriaPAN.
Il titolo del progetto è PANforAMaR, acronimo inglese che sta per rete delle aree protette per le Macro Regione Ionica – Adriatica.
Pur avendo il progetto una sua propria struttura e ragione d'essere autonoma, si lega strettamente al progetto “AdriaPAN Secretariat” del MedPAN, che va a completare ed  integrare  con gli stessi obiettivi ma con strumenti differenti.
Gli obiettivi sono quelli di promuovere l'eco-turismo o turismo sostenibile che dir si voglia attraverso strumenti comunicativi quali i Social Network e i siti web per l'”AdriaPAN Secretariat” e incontri, workshops, corsi, seminari per PANforAMaR.
I due progetti dunque sono uniti dallo scopo comune di promuovere la cosiddetta “greeneconomy” con strumenti comunicativi che possano raggiungere un grande pubblico, sia attraverso strumenti multimediali che attraverso incontri tra i vari portatori d'interesse.
Dunque parte del progetto PANforAMaR è co-finanziato dal progetto “AdriaPAN Secretariat”, sponsorizzato da MedPAN attraverso MAVA (fondazione per la natura), la Fondazione Alberto di Monaco e FFEM (fondi francesi per l'ambiente).
E' stato possibile accorpare i due progetti perchè solo il PANforAMaR si avvarrà di fondi europei.
Per sottoscrizioni e adesioni alla Carta di Cerrano (Cerrano Charter) scrivi al segretariato di Adriapan:

To Join in AdriaPAN write to AdriaPAN Secretariat:

info@adriapan.org

Follow by Email

Total Pageviews

Visita numero

Chi cura il Blog?

Chi cura il Blog?
CLICK