For Cerrano Charter subscription and join to AdriaPAN see "How to Join" above/ Per la sottoscrizione della Carta di Cerrano, che consente l'adesione ad AdriaPAN, vedi "How to Join" sopra.
__________________________________________________

28 June 2012

MedPAN helps AdriaPAN to grow up

.

The project "AdriaPAN Secretariat" presented by the MPA Torre del Cerrano, within the "2nd Call for Small Grant Projects for Mediterranean MPAs for 2012-2013" promoted by the Mediterranean Protected Area Networks (MedPAN) and sponsored by MAVA Foundation and Prince Albert II of Monaco Foundation, has been selected as the winning proposal among 52 competitors.
The project addresses the need for a cross-border and cooperative dialogue tool as means of raising the economical promotion practices of the Adriatic MPAs. The project partners are the MPAs adhering to the Cerrano Charter - the AdriaPAN Network - or being about to adhere to it. The project was promoted by the MPAs of Miramare and Torre del Cerrano with the latter as the lead applicant.
The general purpose is to gain the acquaintance and reliance of local MPA managers in this regional branch of the Mediterranean network, by providing services in favour of their MPAs and the local territory. This will take place by building up a common, web-based communication tool devoted to the broad public which will promote MPAs, the activities of interest and will provide general services. The same web portal will promote contacts among AMP managers and staff - also through a restricted access – in order to produce common projects and proposals in response to funding tools such as EU's instrument for grants on programmes like Interreg, IPA Adriatic, MED, Life+, South East Europe and others.
"AdriaPAN Secretariat" activities have already started according to the project schedule.
.
Il progetto "AdriaPAN Secretariat" presentato dalla AMP Torre del Cerrano  nell'ambito del programma "2nd Call for Small Grant Projects for Mediterranean MPAs for 2012-2013" è stato selezionato come la proposta vincente tra i 52 candidati partecipanti al bando del MedPAN, la rete delle aree protette mediterranee, finanziato dalle fondazioni MAVA e Carlo Alberto di Monaco.
Il progetto risponde alla necessità di uno strumento di dialogo transfrontaliero e cooperativo che dia impulso alle pratiche di promozione economica delle AMP dell’Adriatico. I partner del progetto sono tutti gli aderenti alla Carta di Cerrano, cioè i membri della rete AdriaPAN . I realizzatori del progetto sono le Aree Marine Protette di Miramare e Torre del Cerrano con quest’ultima a fare da capofila.
Lo scopo generale è quello di incentivare i rapporti e la fiducia tra le AMP locali presenti in questo ramo della rete mediterranea, fornendo servizi in favore delle AMP e del territorio locale. Questo sarà possibile attraverso la costruzione di uno strumento comune di comunicazione, basato sul web e dedicato al grande pubblico, che promuoverà le AMP, le attività di interesse e fornirà servizi generali. Il portale web stesso dovrà favorire i contatti tra i dirigenti e il personale delle AMP -  anche attraverso un accesso regolato - al fine di produrre progetti comuni e proposte in risposta a strumenti di finanziamento europei  su programmi come Interreg, IPA Adriatico, MED, Life +, Sud Est Europa e altri.
Le attività previste dal progetto “AdriaPAN Secretariat” hanno già avuto inizio come da programma. 
.

27 June 2012

Workshop 15.07.2012: Developing TEA/Sviluppando TEA

.

La Riserva Naturale Lecceta di Torino di Sangro (Abruzzo-Italia) che insieme alla SHI (Societas Herpetologica Italica) e l'Oasi WWF “Lago di Serranella”, e la Riserva Naturale Regionale di San Giovanni in Venere (Fossacesia, Abruzzo-Italia), sta elaborando il Progetto TEA (Testudo hermanni ed Emys orbicularis in Adriatico) volto a realizzare una rete nella rete, tra Riserve, Parchi Naturali e Siti Natura 2000 per confrontare le esperienze di gestione ed incrementare la conoscenza sulle due specie. La data del primo workshop operativo è il 15 luglio 2012 mattina presso il Centro Visite della Riserva a Torino di Sangro (Ch). La partecipazione è gratuita e la lista dei partecipanti è ancora aperta. Per informazioni contattare Andrea Rosario Natale su info@leccetatorinodisangro.it. . .

Lecceta of Torino di Sangro Naturale Reserve (Abruzzo-Italy), with IHS (Italian Herpetologica Society), WWF's Oasi “Lake of Serranella” and San Giovanni in Venere Natural Reserve (Fossacesia, Abruzzo – Italy) is going to develop the TEA Project (Testudo hermanni and Emys orbicularis in Adriatic) with the aim of a net in the AdriaPAN net among Reserves, Natural Parks and Natura 2000 sites for sharing experiences and improve the knowlegde on this two species. The proposed date for the first developing workshop is for 15th of July 2012 (morning) in the Visit Center in Torino di Sangro (Chieti-ITA), Lecceta Natural Reserve. The aim of the workshop is work togheter for the construction of the project. Partecipation is free and for any information contact Andrea Rosario Natale on
info@leccetatorinodisangro.it . .
.

23 June 2012

On web "Mediterranean Echo", a wwf newsletter

.
.
News on progress towards achieving the Med Initiative goals.
Click on http://mediterranean.panda.org/publications/
.
Per sottoscrizioni e adesioni alla Carta di Cerrano (Cerrano Charter) scrivi al segretariato di Adriapan:

To Join in AdriaPAN write to AdriaPAN Secretariat:

info@adriapan.org

Follow by Email

Total Pageviews

Visita numero

Chi cura il Blog?

Chi cura il Blog?
CLICK